CuriositàSecondo alcuni studi scientifici solo le persone intelligenti soffrono di mal di testa.

04/02/2019 - 16h

A quanto emerso da alcuni studi scientifici, il mal di testa colpisce solo i cervelli più attivi, lo dicono i ricercatori del Centro Cefalee degli Stati Uniti attraverso una tecnica innovativa con risonanza magnetica celebrale.

L'emicrania considerata una vera e propria malattia colpirebbe solo le menti più attive ed efficienti. Infatti si dice che sia causata da alcune disfunzioni a livello celebrale.

Cosa scatena quei terribili attacchi che colpiscono il 15% della popolazione (in particolar modo donne tra i 35 e 45 anni)? Potrebbe essre il cibo pesante? Stanchezza, fame? L'aver guardato la TV o letto un libro fino a tardi?

Le più recenti ricerche dicono e affermano che il mal di testa colpisce persone colte e intelligenti. Chi ne soffre di solito è una persona creativa, vitale e scattante, non è un caso che ne soffrissero delle menti importanti come Virginia Woolf , Kafta, e Einstein.

Un primario neurologo dell'University of Utah ci spiega che l'emicrania può svilluparsi solo in cervelli completamente formati e con eccesso di funzione. Sembra ci sia anche una predilizione genetica.

Intelligenti o meno, oggi giorno sono tantissime le persone che ne soffrono e che si imbottiscono di analgesisci per alleviare il dolore.

Ma come curare il mal di testa? 

Secono gli specialisti in celfalee riuniti nel congresso della European Headache Federation il mal di testa non è un evento ma un processo progressivo che si sviluppa nel corso delle ore. Nella maggior parte dei casi dopo un ora circa dalla comparsa del mal di testa il paziente avverte un fastidio come un vero e proprio dolore al semplice tocco o sfiorare della fronte o la testa. Prendere il medicinale a quel punto è tardi, secondo i medici l'analgesico dev'essre preso entro un ora dall'inizio.

E' fondamentale evitare vino, cioccolato, formaggi, banane, frutta secca, e pomodori.

Vivere con l'emicrania non è piacevole ma da oggi avrai la consapevolezza di essere una persona estremamente intelligente.

Tags
salutemal di testabenessere