CuriositàSai che i tuoi piatti possono avere batteri se sono stati puliti con un spugna sporca?

16/03/2018 - 20h

Suona incredibile, ma la cosa più sporca della casa è una spugna per lavare i piatti. Questa è molto più sporca del sedile del water e della pattumiera, afferma il dottor Philip Tierno, professore di microbiologia e patologia alla New York University.

Le spugne hanno molti fori che mantengono imprigionate tutte le cose sporche e i microorganismi che si raccolgono pulendo. Quando si lavano i piatti, pezzi di cibo rimangono intrappolati nei fori della spugna, e quando la spugna viene mantenuta umida e si asciuga lentamente, ogni 20 minuti nasce nuovo batterio.

Anche i tuoi piatti puliti possono  avere batteri se sono stati lavati con una spugna sporca, perché l'acqua e il liquido di lavaggio non possono annientarli tutti.

"Dopo ogni utilizzo devi disinfettare la spugna ", dice questo esperto. La candeggina a base di cloro è la più adatta alla disinfezione. La candeggina deve essere miscelata con acqua in proporzioni 1: 9, quindi la spugna viene posta nella miscela e tenuta per 10-30 secondi o più. Questo demolirà tutti i microrganismi. Quindi rimuovi la spugna, strizzala e lasciala asciugare. Inoltre, i batteri possono essere eliminati immergendo la spugna in acqua pura e posizionandola nel microonde finché l'acqua non inizia a bollire, quindi sctrizzala e lasciara asciugare.

Se trovi questa informazione valida e utile, ti chiedriamo di condividerla con tutti i tuoi amci  e parenti!

Tags
Spugnasporcabatteripiatti