NewsACQUA - tu ne bevi abbastanza? Ecco cosa c'è da sapere:

08/10/2017 - 04h

L’acqua è un bene primario dalle svariate caratteristiche  e non solo è una componente molto importante del corpo umano. Quante volte abbiamo sentito la frase “si può stare 40 giorni senza mangiare ma non senza bere”, non si tratta di una frase fatta ma della realtà.

L’acqua è importantissima sia per le funzioni digestive ma anche per assimilare gli alimenti, serve per eliminare dal proprio corpo le tossine in eccesso, senza eliminare le proteine che ci servono, ottima amica del metabolismo e aiuta regolarizzare la pressione. Solo l’ossigeno che respiriamo è più importante dell’acqua. 

Ogni qualvolta si ha bisogno dell’aiuto del medico, la prima cosa che ci viene detta è di bere tanta acqua  in quasi tutte le circostanze. Infatti bisogna bere almeno 2  litri di acqua al giorno. Serve tanto anche per avere una pelle morbida ed idratata. Bere acqua prima di andare a letto, evita di avere crampi alle gambe durante la notte.

Ma bisogna comunque fare attenzione alla scelta dell’acqua da acquistare che deve essere fatta in base alle proprie esigenze, si potrà decidere di controllare  sull’etichetta le caratteristiche chimiche e fisiche, come il ph, il residuo fisso ed il contenuto di sodio.

Quale è il migliore momento per bere l'acqua?

Bere acqua in momenti ben definiti in l'efficienza nel corpo. Ecco quali:

2 bicchieri d'acqua subito dopo la sveglia attiva gli organi interni.

1 bicchiere d'acqua 30 minuti prima di ogni pasto migliora la digestione.

1 bicchiere d'acqua prima di fare il bagno (o doccia) diminuisce la pressione sanguigna.

1 bicchiere d'acqua prima di andare a letto, evita un ictus o un infarto.

Bere acqua prima di andare a letto, evita anche di avere crampi alle gambe durante la notte.

I muscoli delle gambe, quando ci sono crampi, sono soprattutto in cerca di acqua e di umidità.

Condividi questo articolo sulla tua bacheca per dare consigli agli amici.

Tags
acquaquando bereimportanzada sapere