Curiosità4 sintomi spaventosi che posso indicare l'inizio della schizofrenia

01/02/2019 - 16h

Come indicato prima, 1 persona su 1000 soffre di schizofrenia, e tante di loro non erano a conoscenza dei primi sintomi.

La schizofrenia è una grave malattia che intacca il sistema e le funzioni celebrali che condiziona il comportamento delle persone e il modo in cui percepiscono il mondo e ciò che li circonda.

L'istituto nazionale stima circa 20 milioni di persone affette da Schizofrenia. I primi sintomi iniziano ad apparire tra i 20 e i 25 anni, (più raramente intorno all'età dell'adolescenza e dopo i 40 anni) ed è una patologia che prende comunemente più uomini che donne.

Spesso le persone che ne soffrono non riescono a distinguerne i sintomi per via delle alterazioni emotive.  Ecco i primi 4 sintomi solitamente più comuni:

Deliri:

Immagini ed eventi che non fanno parte della realtà e che sono completamente immaginarie iniziano a prendere vita nelle persone affette della patologia. I deliri sono i sintomi più comuni di questa malattia.

Movimento confusionario:

Le persone affette da questa patolgia hanno molta più difficoltà a svolgere dei compiti di entità molto semplice. Posso presentare movimenti e scatti improvvisi o anomali e imprevedibili. Di norma non sono violenti ma possono insorgere degli episodi di esplosione a livello nervoso o rimanere bloccati e fermi per ore.

Discorsi e pensieri anormali:

Le persone con schizofrenia hanno molta difficoltà a seguire un filo logico durante un argomento o una discussione, hanno difficoltà a comunicare e dare risposte concrete, parlano in modo incoerente e inventano parole. Inoltre combinano parole a caso per dare vita a discorsi che non hanno un filo logico.

Comportamento anomalo:

Le persona affette da questa patologia perdono velocemente interesse nelle attività quotidiane che prima seguivano con un certo ritmo. Solitamente uno dei primi sintomi è quello di perdere la capacità di provare piacere in determinate occasioni e isolarsi dagli altri.

I sintomi della schizofrenia variano nel tempo e nella gravità e dal decorso della malattia stessa..

Non è facile comprendere un amico o un membro della famiglia che sta attraversando i primi sintomi di questa malattia, ma è molto importante che siate attenti a piccoli accorgimenti che possono essre importanti a identificare questa malattia.

E' importante ovviamente rivolgersi ad uno specialista per sapere se ciò che succede ad un vostro caro può essre il prodotto della malattia o meno.

Tags
salutemalattieschizofrenia