CuriositàSe la tua funzione renale non è al 100%.Controlla questi 9 segni !

03/02/2018 - 17h

I reni svolgono funzioni essenziali per il funzionamento del tuo corpo, compreso il benessere delle tue ossa. Sfortunatamente, i sintomi del malfunzionamento di questi possono essere piuttosto sottili.

La diagnosi precoce è fondamentale per prevenire danni permanenti ai reni, quindi è fondamentale riconoscere se qualcosa non è a posto con questi organi, principalmente con il compito di disintossicare il corpo.

Pertanto, in questo articolo spiegheremo nove segni di prevenzione che potrebbero indicare che la tua funzione renale non è al 100%.

1. La sua funzione peggiora con l'età

È particolarmente importante prestare attenzione ai reni quando si invecchia, poiché il suo funzionamento tende a diminuire negli anni successivi dell'età adulta. La funzione renale è l'attore principale nell'equilibrio acido / alcalino nel corpo, specialmente quando si tratta di salute delle ossa. Oltre al bilanciamento del pH, i reni filtrano anche le tossine che danneggiano le ossa e "decidono" quali vitamine e minerali devono essere escreti o rimessi in circolazione. Sfortunatamente, i farmaci per l'osteoporosi possono causare danni ai reni, un altro motivo per impedirne il deterioramento.

2. Gonfiore di piedi, caviglie, viso e altre parti del corpo

La ritenzione idrica è un chiaro segno che qualcosa sta accadendo al sistema escretore del tuo corpo. Uno dei principali modi in cui i reni mantengono l'equilibrio del proprio corpo e forniscono i nutrienti è regolando il livello dell'acqua. Se questi organi non funzionano bene, il liquido può accumularsi nei tessuti. Di solito, potresti notare un gonfiore alle caviglie, ai piedi, al viso o alle mani. Anche le gambe possono gonfiarsi visibilmente.

3. Cambiamenti di urina come aspetto, frequenza, ecc.

Ha senso prestare attenzione alle urine, in particolare il colore e la frequenza con cui si va in bagno. Se noti uno dei seguenti cambiamenti, questo può significare un problema: difficoltà a urinare, tracce di sangue nelle urine, urinare meno spesso (e quando vai, il colore diventa forte e scuro), un aumento esponenziale della voglia di urinare, urina schiumoso, sveglia di notte (a volte più di una volta) con urgenza di urinare.

4. Nausea e vomito

Spesso si può sentire la nausea se i reni smettono di funzionare correttamente. Ciò si verifica se i tuoi organi hanno permesso l'accumulo di sostanze tossiche nel tuo sistema, fenomeno chiamato "uremia". La sensazione del bisogno del tuo corpo di espellere tutte queste tossine può manifestarsi come nausea e una sensazione di vomito. Le persone gravemente colpite possono effettivamente finire col vomitare.

5. Stanchezza o debolezza che non vanno via

Tutti si sentono stanchi dopo una lunga giornata e le ragioni sono varie: forse non hai dormito abbastanza, mangi cibi molto pesanti o altri fattori temporanei. Tuttavia, a volte, l'affaticamento grave è causato dalla mancanza di un ormone chiamato eritropoietina o EPO.

La sua funzione principale è quella di stimolare la produzione di globuli rossi e questi sono responsabili del trasporto di ossigeno alle cellule in tutto il corpo. I reni indeboliti non producono abbastanza EPO, il che riduce il numero di globuli rossi, causando l'anemia e una debolezza continua.

6. Dolore alle gambe

Quando i tuoi reni sono la causa per cui provi disagio o dolore alle gambe, di solito la sensazione è concentrata nella parte posteriore di essi. Può persino migrare nella zona lombare e va da una sensazione di tensione muscolare a dolore significativo. I calcoli renali producono forti dolori, di solito sulla schiena. Questo dolore può anche significare un'infezione renale, che può anche essere accompagnata da un'infezione alla vescica. In alcuni casi, i reni e il fegato possono avere cisti, che sono piuttosto dolorose.

7. Cattivo gusto in bocca e alitosi

Se i reni non sono in grado di rimuovere le tossine, si accumulano nel corpo (uremia). Pertanto, questo può anche causare un gusto metallico in bocca e produrre alitosi. Potresti anche scoprire che certi cibi non hanno lo stesso sapore di prima, specialmente le carni, che è interessante notare a causa della ricerca che collega una dieta a base di carne con lo stress renale. Questo diminuisce l'appetito e può causare una perdita di peso malsana.

8. Acne e prurito

Quando l'acido urico e i prodotti di scarto si accumulano, questo porta a possibili macchie sulla pelle. Le eruzioni cutanee sono un sintomo vago che può essere causato da una serie di fattori, ma quelli che risultano dal malfunzionamento del rene sono percettibilmente "più profondi". Il trattamento topico non aiuta molto perché il prurito si diffonde come se fosse sotto la superficie della pelle. Eruzioni cutanee di acido urico possono manifestarsi anche come piccoli grumi rossi.

9. Anemia

Come accennato in precedenza, i reni sono responsabili della produzione di globuli rossi stimolanti EPO. Senza abbastanza, non è possibile produrre globuli rossi, che possono portare all'anemia. Questo può manifestarsi in molti sintomi, come mancanza di respiro, sensazione di freddo anche se l'ambiente è caldo e le vertigini. La ragione di tutti questi sintomi è la mancanza sistematica di ossigeno (somministrata dai globuli rossi).

Tags
9 segnifunzione renalebenessereallarme