Curiosità9 modi in cui puoi gestire le opinioni negative degli altri su di te a tuo vangaggio

14/03/2018 - 20h

Perché conta l'opinione degli altri? Abbiamo l'idea che ciò che la gente pensa di noi sia importante per il modo in cui siamo condizionati dal bisogno di approvazione fin dall'infanzia.

L'approvazione degli altri ci fa sentire bene. In breve, otteniamo un maggiore senso di autostima quando gli altri ci danno la loro approvazione. D'altra parte, la prospettiva evolutiva dà agli umani l'idea che la nostra sopravvivenza dipenda dall'appartenenza ad un gruppo. Ciò significa che le parole degli altri sono una questione di vita o di morte.

Fare cose inaccettabili per il gruppo può portare all'espulsione e molto probabilmente alla morte. Questi fattori contribuenti sono stati cablati all'interno di noi, quindi, ci interessa ciò che gli altri hanno da dire.

Tuttavia, viviamo in un giorno presente in cui l'ambiente è molto diverso da quello di cento anni fa. E potremmo persino essere circondati da persone le cui opinioni hanno qualcosa a che fare con se stesse più di quanto abbiano a che fare con noi. Per sopravvivere a un giorno in cui è probabile ricevere il 99% delle opinioni negative e solo l'1% di quelle positive, ecco i modi efficaci per cambiare la tua mentalità e vivere una vita di grande impatto.

1. Sii specifico

Ogni volta che ti viene in mente l'idea di essere giudicato, cerca di non esagerare. Invece di credere che tutti ti giudicheranno, cerca di pensare a quali siano queste persone.

Elenca i nomi di tutti quelli che conosci tutti i giorni, poi cancella i nomi di quelli che ti trattano gentilmente. Sarai sorpreso di scoprire che potrebbero essere in realtà due o tre persone che ti stanno giudicando. Occuparsi di loro è molto più facile allora.

2. Identifica da dove proviene la voce

Se sei preoccupato per cosa penseranno gli altri, chiediti: di chi è la voce? È tua o di qualcuno della tua infanzia che si agita e ha iniettato la paura nel tuo subconscio?

Indipendentemente da questo, puoi disimparare le cose che hai imparato da sempre. Esercitati a credere che le persone siano impegnate con se stesse in modo da avere  tempo per giudicarti.

3. Smetti di essere sulla difensiva e ascolta di più

È un nostro comune riflesso quello di difenderci ogni volta che sentiamo feedback negativi. Ma supponiamo che sceglierai prima di ascoltare e non di difenderti. L'ascolto ti aiuta a setacciare il buono dal cattivo, il che significa che hai l'opportunità di imparare dalle critiche negative senza sentirti negativo.

4. Considera da dove viene la critica

Anche i tuoi cari o le persone che si prendono cura di te sono inclini a criticarti, specialmente quando hai fatto qualcosa che contraddice la tua vera natura. Ma queste persone danno le loro critiche in modo lucido facendo attenzione a non ferire i tuoi sentimenti in alcun modo.

Al contrario, quando qualcuno ti dice che sei un idiota, sappi che queste parole rivelano altro dell'altra persona e non hanno nulla a che fare con te.

5. Non credere ad ogni parola che l'altra persona dice

Non è detto che ogni critica che ricevi sia vera su di te, anche se sei bruscamente consapevole delle tue imperfezioni. Puoi non essere d'accordo con loro perché chi altro sa meglio di te dentro e fuori di te stesso.

6. Sii la persona migliore

Nelle situazioni in cui qualcuno ti critica in faccia, prendi il controllo. Ringrazia il tuo critico e stai calmo. Non contrastando l'attacco, compirai due cose: lasci un messaggio che non ne sei influenzato e che hai il potere di alzarti in piedi e non abbassarti al suo livello.

7. Abbi fede, sei in grado di gestire anche gli scenari peggiori

Se sei stato nel peggiore degli scenari o ne hai visto uno, è probabile che tu abbia spesso paura che ti succeda la stessa cosa nel caso tu fossi in quel tipo di situazione. Ferma il tuo cervello dall'immaginare il peggio dicendoti di avere la capacità di gestire le peggiori situazioni. Solo preparandoti mentalmente, lo scenario peggiore diventa meno spaventoso. E non ti interesserà se ti verrà urlata questa ipotesi da qualcuno.

8. Sappi che le persone possono essere capricciose

Le persone hanno l'abitudine di cambiare idea. Se ti odiavano ieri, potrebbero amarti oggi, specialmente se possono vedere l'impatto della tua presenza sugli altri. Lascia che le opinioni vengano e vadano. Finché rimani forte, nulla avrà il potere di abbatterti.

9. Sfida le tue convinzioni

Di solito, le persone che hanno paura delle critiche vanno in giro credendo che saranno libere di ricevere critiche severe se si esibiranno perfettamente in un contesto sociale. Hanno questo atteggiamento perfezionista che le rende i loro peggiori critici. Se questo è in sintonia con te, sfidali facendo intenzionalmente degli errori allo scopo di scoprire cosa succede realmente quando commetti degli errori. La verità è che non succede nulla.

Le peggiori situazioni e i peggiori critici sono in realtà presenti nella tua mente. Anche le persone sono impegnate con la propria vita. Se ti capita di raccogliere critiche di tanto in tanto, hai la possibilità di setacciare le gemme dalla spazzatura.

Tags
9 modigestioneopinionealtrinegativa