Curiosità5 sintomi comuni che potresti avere la celiachia

23/02/2018 - 20h

Probabilmente associ la celiachia, la malattia autoimmune in cui il glutine (la proteina del grano, della segale e dell'orzo) danneggia i villi (piccole proiezioni delle dita che si incrociano nell'intestino tenue), con orribilità gastrointestinale come la diarrea e il mal di stomaco. Ma preparatevi: ci sono in realtà quasi 300 sintomi che laCeliachia può scatenare, secondo il Centro per le malattie celiache dell'Università di Chicago, e possono gestire la gamma da psicologica a fisica a neurologica. "Alcuni pazienti hanno strani sintomi, come la menopausa precoce o il diradamento dei capelli , ma non li associano alla celiachia", afferma Sonia Kupfer, MD, assistente professore e membro del Centro per le malattie celiache.

Secondo la Celiachia Disease Foundation, la condizione può interessare 1 persona su 100, quindi è importante identificare i segni nascosti e bizzarri che potresti soffrire. Anche se questi sintomi sembrano familiari, non dovresti abbandonare il glutine completamente da solo e vedere se ti senti meglio. Prendi un appuntamento con il tuo medico e chiedi di fare il semplice esame del sangue che rileva la malattia. (Se smettete di mangiare glutine prima di fare il test, i risultati non saranno altrettanto accurati).

Qui, cinque comuni, ma strani segnali, che potresti essere Celiaco:

1. Sei anemico

Se un esame del sangue ha rivelato che il tuo corpo sta esaurendo il ferro - il minerale che aiuta a produrre l'emoglobina, una proteina dei globuli rossi che traghetta l'ossigeno intorno al corpo - la celiachia può essere la causa, dal momento che il ferro viene assorbito nella parte dell'intestino tenue danneggiata dalla malattia. "Le donne spesso pensano che sia il loro periodo a causare la carenza di ferro, ma potrebbe non essere sempre così", afferma Kupfer. I medici non sempre fanno la connessione tra Celiachia e sintomi più vaghi come l'anemia, ma uno studio ha rilevato che un terzo dei pazienti diagnosticati era anemico. Se stai riscontrando sintomi di anemia, come affaticamento e debolezza, chiedi al tuo medico di eseguire un test del livello del ferro e, se il tuo risulta essere anormalmente basso, considera di essere sottoposto a test per la celiachia.

2. Non riesci a pensare correttamente

Perché hai camminato in questa stanza? Cosa stavi per fare? Certo, abbiamo tutti quei momenti da capogiro, ma se amnesia del cervello si verifica spesso e non è possibile attribuirla ad altre cause (come lo stress), potrebbe essere celiachia. "Gli anticorpi prodotti dal corpo in risposta al glutine potrebbero essere correlati ai sintomi neurologici, ma esattamente come funziona non è compreso", afferma Kupfer. Se hai la celiachia, una dieta priva di glutine può aiutarti.

3. Ti senti senza speranza

"La depressione e l'ansia sono comuni nel celiaco", afferma Kupfer. "Potrebbe essere correlato all'infiammazione causata dalla malattia, o semplicemente al fatto che non ti senti fisicamente bene", dice. Ha pazienti che riferiscono che il loro umore migliora con una dieta priva di glutine. Tuttavia, poiché la depressione e l'ansia sono così comuni nella popolazione generale, Kupfer non suggerisce di essere sottoposto a screening per Celiachia se questo è il tuo unico sintomo. Tuttavia, se noti questo e altri nell'elenco, potrebbe essere il momento di parlare con il tuo dottore.

4. Hai subito una frattura

Un articolo del 2014 sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism ha rilevato che chi soffre di celiachia ha un rischio aumentato del 30% di avere qualsiasi tipo di frattura rispetto ai soggetti senza Celiachia; più specificamente, un aumento del 69% del rischio di frattura dell'anca. Questo è probabilmente perché le sostanze nutritive come il calcio non sono altrettanto assorbite nell'intestino tenue danneggiato. Prestare particolare attenzione a questo sintomo se si soffre di segni di osteoporosi in tenera età, come fratture ossee o problemi di postura.

5. Il tuo equilibrio è incerto

Forse sei un po 'instabile quando stai in piedi o stai inciampando spesso quando normalmente camminavi proprio bene. Problemi di equilibrio e altri sintomi come intorpidimento e formicolio alle mani e ai piedi sono tutti problemi neurologici associati al celiaco. Anche se non è del tutto compreso il motivo, uno studio del Regno Unito del 2012 ha condotto la risonanza magnetica sul cervello dei pazienti celiaci con questi disturbi e ha rilevato cambiamenti cerebrali, in particolare meno densità della materia grigia, in aree che influenzano le capacità motorie e cognitive.

Tags
5 segnimalattia.celiachiabenesseresintomi