Curiosità10 trucchi per gestire l'ansia

22/02/2018 - 20h

L'ansia è molto più comune di quanto la gente voglia credere. Se soffri di ansia, non ti preoccupare. Non sei solo, ma non reprimere pensieri ansiosi. La repressione dei pensieri ansiosi non funzionerà; compariranno di nuovo, a volte con più intensità.

Ci sono modi per aiutarti a sentirti di nuovo calmo quando ti senti sopraffatto dall'ansia. Ecco alcuni dei migliori trucchi di gestione dell'ansia per aiutarti a calmarti, approvati dai terapisti e dagli esperti di salute mentale.

1. Respira

Questo può sembrare un gioco da ragazzi, ma quando l'ansia colpisce, può essere difficile ricordare di respirare. Concentrarti sulla respirazione è un modo infallibile per calmarti quando ti senti ansioso.

Inspira e conta fino a cinque e poi espira contando fino a sette, ti aiuterà a concentrare la mente e rilassare il tuo corpo. La respirazione profonda ti aiuterà anche a liberarti della risposta al volo o dalla lotta che l'ansia spesso innesca nei nostri corpi.

2. Cerca supporto

L'ansia è difficile da gestire da solo. È meglio assicurarsi di avere persone nella tua vita che ti supporteranno quando l'ansia diventerà travolgente. Le ricerche dimostrano che le persone che subiscono gravi stress dalla vita, come la perdita di un coniuge o di un lavoro, lo supereranno più facilmente se avranno un'efficace rete di amici o familiari per il sostegno sociale .

Una rete di supporto di persone può aiutarti a distrarti, a calmarti o a dare un senso di realtà quando ne hai davvero bisogno. Non devi affrontare solo l'ansia. Ci saranno sempre persone che ti ameranno e ti accetteranno, quindi assicurati di raggiungerle durante il tuo momento di bisogno.

3. Pensa positivo

L'ansia può verificarsi quando i pensieri negativi iniziano a filtrare nelle nostre vite quotidiane. Fermare quei pensieri prima che provochino ansia è la chiave per stare calmi.

Uno dei modi migliori per fermare i pensieri negativi è concentrarsi sul positivo. Concentrarsi intenzionalmente su pensieri positivi ti aiuterà a calmarti tenendo a bada i pensieri negativi. Il potere del pensiero positivo non dovrebbe mai essere sottovalutato.

Può anche aiutare se scrivi tutte le cose positive che hai vissuto quel giorno, o le cose positive che accadono nella tua vita.

4. Evita la caffeina

Se sei incline all'ansia e bevi molta caffeina, dovresti ridurre questo tipo di bevande. Se ti senti sveglio tutto il giorno e hai problemi a dormire, riduci l'assunzione di caffeina. Poiché la caffeina è uno stimolante, è incline a peggiorare i disturbi d'ansia.

Mantenere l'assunzione di caffeina al minimo ti aiuterà a gestire i sentimenti di ansia quando appaiono. Invece, assicurati di bere abbastanza acqua e di rimanere idratato.

5. Rimani idratato

Quando l'ansia inizia a manifestarsi, assicurati di avere un bicchiere d'acqua nelle vicinanze. Spesso, i nostri corpi hanno quello che viene chiamato un "istinto di immersione" che ci tranquillizzerà così che non anneghiamo quando siamo sommersi dall'acqua. Come con le immersioni!

Molte persone con ansia hanno scoperto che bere un buon bicchiere d'acqua può avere lo stesso effetto quando si sentono ansiosi. Non solo, ma rimanere idratati fa bene al corpo e al cervello, aiutando l'ansia.

6. Impara a capire cosa ti rende ansioso

L'ansia di solito accade per una ragione, una certa situazione o evento può farti sentire ansioso. Uno dei modi migliori per gestire la tua ansia è imparare esattamente quali sono questi fattori scatenanti.

Se non sai di cosa sei ansioso, può essere più difficile calmarti. Ma una volta che impari le tue abilità innescate, avrai molte più probabilità di essere in grado di calmarti quando l'ansia inizia a manifestarsi.

7. Mantieni buone abitudini di sonno

Ottenere una buona notte di riposo ti aiuterà a combattere la tua ansia prima ancora di iniziare a sentire i sintomi. Se stai dormendo meno di 6 ore a notte, probabilmente stai creando una causa primaria della tua ansia.

È vero, l'ansia può rendere difficile il sonno, ma se c'è un modo per ottenere otto ore di sonno a notte, dovresti notare un'immediata differenza nel tuo umore.

Anticipare il gioco è un ottimo modo per assicurarti di trovare il modo di calmarti di nuovo quando l'ansia inizia. Se dormirI bene, sarai in grado di stare calmo e mantenere la testa pulita.

8. Fai esercizio

Sì, l'esercizio fisico può aiutare ad affrontare l'ansia. Può aiutarti prima che l'ansia colpisca, ma può anche aiutarti a livellare l'ansia

Vai a fare jogging, o anche solo una camminata veloce nel quartiere, se puoi. La chiave è alzarsi e muoversi. A volte, tutto ciò che devi fare è pompare il sangue in modo da poter dare a tutta quell'energia in eccesso un posto dove andare.

9. Accetta ciò che non puoi controllare

Non puoi controllare altre persone o la maggior parte delle situazioni. Invece, puoi solo controllare le tue azioni e la tua risposta alle situazioni. Riconosci che, a volte, tutto ciò che puoi controllare è il tuo sforzo e il tuo atteggiamento.

Quando metti la tua energia nelle cose che puoi controllare, sarai molto più efficace. L'ansia spesso accade quando ci sentiamo fuori controllo. Prendi ciò che puoi controllare e lascia andare le cose che non puoi. Fare questo può aiutarti a calmarti quando l'ansia diventa troppa.

10.Trova un meccanismo di coping

I meccanismi del coping possono aiutare con l'ansia e molti professionisti della salute mentale giurano su di loro. Un meccanismo di coping è qualcosa che puoi fare quando inizi a sentirti ansioso che può aiutarti a radicarti e ad affrontare l'ansia.

Partecipa a un'attività che ti porta gioia o richiede tutta la tua attenzione. Alcuni meccanismi di coping includono la scrittura, il disegno, il canto, l'esercizio, parlare con qualcuno, cucinare - tutto ciò che non include il disadattato le attività sono una buona cosa quando si tratta di ansia.

Tags
Trucchigestireansia